Accesso Condomini


 

Segnala un Guasto

 

Richiedi Preventivo

 

 

Dal 01.01.2017 gli amministratori di condominio hanno l'obbligo ad effettuare i pagamenti in favore degli appaltatori esclusivamente tramite bonifici, assegni o comunque ogni altro mezzo con addebito diretto sul conto corrente del condominio.

 
Rispetto all’obbligo civilistico di far transitare tutte le somme sul conto corrente del condominio, la novità consiste nel fatto che un pagamento in contanti, pur nel rispetto delle normative antiriciclaggio, viene adesso sanzionato con un'ammenta che che va da 250,00 a 2.000,00 euro.
(Legge di stabilità per il 2017)