Accesso Condomini


 

Segnala un Guasto

 

Richiedi Preventivo

 

 

Il condominio in qualità di sostituto d’imposta è tenuto ai seguenti adempimenti:

  • versare le ritenute operate sui compensi pagati per prestazioni lavorative ricevute (ditta di pulizia, ditta di giardinaggio, consulenze da parte di professionisti, ecc.);
  • consegnare ai soggetti di cui al punto precedente, la Certificazione Unica (con riferimento alle CU/2017 la consegna deve avvenire entro il 31/03/2017);
  • inviare telematicamente all’Agenzia delle Entarte le predette Certificazioni Uniche;
  • inviare il Modello 770/2017 riferito al periodo d’imposta 2016, (l’invio deve avvenire entro il 31/07/2017).

:

In merito all’invio all’Agenzia delle Entrate delle CU/2017 (periodo d’imposta 2016), il termine è fissato al 7 marzo 2017. Tuttavia, al riguardo, in un recente chiarimento, la stessa Amministrazione Finanziaria ha chiarito che anche per quest’anno resta valido quanto già precisato con la Circolare n. 12/E/2016. 


In particolare è confermato che il termine del 7 marzo resta perentorio (ed il non rispetto comporta l’applicazione del relativo sistema sanzionatorio) solo per quelle CU con dati necessari alla predisposizione del Modello 730 precompilato. Quindi, ad esempio per le CU riguardanti i lavoratori dipendenti oppure, ad esempio, per le CU riguardanti redditi diversi (redditi derivanti dall’utilizzazione economia di opere dell’ingegno, redditi da lavoro autonomo non occasionale, ecc.).

Per contro, invece, le CU senza dati necessari per il 730 (come ad esempio le CU che certificano i compensi corrisposti al lavoratore autonomo abituale, oppure i compensi corrisposti ad una ditta di pulizie, ecc.) possono essere inviate anche oltre il 7 marzo senza che trovi applicazione il sistema sanzionatorio ma a condizione che l’invio avvenga entro i termini di presentazione del Modello 770.

In definitiva, dunque, l’amministratore di condominio, nel caso in esame, dovrà:

  • inviare perentoriamente entro il 7 marzo, ad esempio, la CU/2017 del portinaio dipendente del condominio;
  • potrà, invece, inviare anche dopo il 7 marzo ma entro il 31/07/2017, le CU/2017 riferite, ad esempio, ai compensi pagati dal condominio per la ditta di pulizie o per le consulenze del commercialista.